Informativa breve sui cookie
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso delle pagine così da ottimizzarne sempre di più i contenuti e per consentire la fruizione dei contributi video, questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Per visualizzare correttamente tutti i contenuti di questo sito ed esprimere in questo modo il consenso all'uso dei cookie, occorre cliccare sul tasto qui sotto. Per saperne di più o per modificare le preferenze sui cookie, consultare la nostra Cookie Policy. Grazie.
Accetta i Cookie

Istituto Nazionale Tributaristi

Condividi questa notizia su:   FaceBook Twitter LinkedIn Google+

Comunicato

Riceviamo e pubblichiamo comunicazione della D.R.dell'Agenzia delle Entrate della Liguria

Genova
  15-07-2015

Agli Ordini Professionali ed alle Associazioni aderenti all’intesa per la razionalizzazione dei servizi

Gentili rappresentanti, spettabili Ordini e Associazioni,

dalle nostre strutture centrali ci è giunta una segnalazione che ritengo utile condividere con voi, secondo una linea di azione di cui in passato abbiamo discusso insieme nel corso delle nostre riunioni periodiche.

È infatti stata rilevata un’anomalia nel controllo automatizzato delle dichiarazioni mod. Unico Persone Fisiche 2014 (anno d’imposta 2013), relativa alla determinazione della base imponibile su cui vengono calcolati i contributi previdenziali dovuti dai soggetti iscritti alla gestione separata dell’INPS.

In particolare, a causa di un errore del software, il reddito imponibile indicato nel quadro RR, rigo RR5 col. 11, è stato impropriamente rettificato in aumento. Tale circostanza ha determinato l’invio di alcuni avvisi telematici con la richiesta di contributi previdenziali maggiori rispetto al dovuto.

Relativamente agli avvisi già recapitati, per i quali gli intermediari stanno chiedendo assistenza, si precisa che l’anomalia sarà risolta centralmente entro breve tempo, senza necessità di alcun intervento da parte degli uffici. Gli avvisi telematici interessati dall’errore saranno quindi automaticamente annullati.

È prevista la pubblicazione di un avviso sul portale Entratel per informare della temporanea anomalia


Cordiali saluti

Doriano Saracino
Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale Liguria
Ufficio Gestione Tributi