Informativa breve sui cookie
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso delle pagine così da ottimizzarne sempre di più i contenuti e per consentire la fruizione dei contributi video, questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Per visualizzare correttamente tutti i contenuti di questo sito ed esprimere in questo modo il consenso all'uso dei cookie, occorre cliccare sul tasto qui sotto. Per saperne di più o per modificare le preferenze sui cookie, consultare la nostra Cookie Policy. Grazie.
Accetta i Cookie

Istituto Nazionale Tributaristi

Condividi questa notizia su:   FaceBook Twitter LinkedIn Google+

Comunicato INT

Alemanno e Zambon (INT) nominati Presidente e Segretario Generale dell’Osservatorio nazionale sulla fiscalità di Confassociazioni

Roma
  06/02/18

Il fisco è indubbiamente materia che riguarda tutti i cittadini e ciò indipendentemente dalla condizione sociale o dall’attività svolta, per tale motivo e per potere dare un contributo alle istituzioni al fine di ricercare soluzioni alle tante problematiche connesse, nonché svolgere analisi sullo stato del nostro sistema, Confassociazioni, la Confederazione delle Associazioni professionali di cui alla Legge 4/2013, ha costituito l’Osservatorio nazionale sulla fiscalità.

Sono stati nominati al vertice di questa nuova struttura della Confederazione: Presidente Riccardo Alemanno, Presidente nazionale dell’Istituto Nazionale Tributaristi (INT), Vice Presidente vicario di Confassociazioni e già membro del Gruppo di lavoro Bilancio e Spesa pubblica della Commissione ministeriale del MEF sulla riforma fiscale, Segretario Generale, Giuseppe Zambon, Consigliere nazionale e Coordinatore della Commissione fiscalità dell’INT, studioso della materia, relatore ed autore di varie dispense in ambito tributario, già membro del Gruppo di lavoro Erosione fiscale della Commissione ministeriale del MEF sulla riforma fiscale.

Sicuramente un orgoglio per l’Istituto Nazionale Tributaristi (INT) che, nella nomina dei due dirigenti ai vertici dell’Osservatorio, vede la conferma della serietà operativa ed istituzionale dimostrata negli anni nel rapporto con le istituzioni e nell’impegno costante al servizio dell’interesse collettivo. Il vertice dell’Osservatorio vanta inoltre la presenza, nella figura di Vice Presidente, di Luigi Belluzzo, esperto e consulente di Tax & Legal, Chairman presso STEP Italy, Professore di Intermediazione Finanziaria e Assicurazioni presso la Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Bocconi. Un board di grande professionalità così come sottolineato dal Presidente di Confassociazioni Angelo Deiana, che ha fortemente voluto la costituzione dell’Osservatorio.

Il Presidente Alemanno, nell’accettare la carica in seno all’Osservatorio, ha dichiarato: «Sicuramente non mancherà materiale da studiare, vista la continua emanazione di norme nel settore fiscale, sarà un lavoro molto impegnativo, ma sono confortato dalla presenza di esperti professionisti come Luigi Belluzzo e Giuseppe Zambon, la loro esperienza e competenza sono una garanzia per l’attività che dovremo svolgere». Intanto Alemanno ha inviato ai Gruppi politici, che concorreranno alla prossima tornata elettorale, una nota in cui si evidenzia un ulteriore problema in ambito tributario e non solo, oltre ovviamente alla non più sostenibile pressione fiscale, l’eccesso di burocrazia nel nostro Paese. Gli adempimenti burocratici che, al pari di una tassazione fuori controllo, soffocano cittadini, imprese e lavoratori autonomi. Si prospetta quindi un impegnativo lavoro, che però potrà contare anche sulla sinergia tra l’Osservatorio nazionale sulla fiscalità di Confassociazioni e l’Istituto Nazionale Tributaristi.