Istituto Nazionale Tributaristi

Condividi questa notizia su:   FaceBook Twitter LinkedIn Google+

Comunicato INT-Confassociazioni

INT e Confassociazioni, favorevoli alla proposta Siri sul reddito di cittadinanza, rilanciano proponendo anche il coinvolgimento delle professioni di cui alla Legge 4/2013 oltre a quello delle imprese.

Il Sottosegretario alle Infrastrutture Armando Siri
Roma
  26-11-2018


Piace molto ai Tributaristi dell’ Istituto Nazionale Tributaristi (INT) la proposta, del Sottosegretario di Stato alle Infrastrutture Sen. Armando Siri, di destinare una parte del reddito di cittadinanza alle imprese che assumono. Anzi rilanciano sul coinvolgimento anche degli studi professionali che esercitano attività ai sensi della Legge 4/2013 ovvero quelle professioni il cui esercizio non prevede l’iscrizione in albi o ruoli. Infatti ecco la proposta del Presidente dell’INT, Riccardo Alemanno, che è anche Vice Presidente vicario e Presidente dell’Osservatorio sulla fiscalità di Confassociazioni, la Confederazione a cui fanno riferimento le Associazioni dei professionisti di cui alla L. 4/2013:
«Siamo assolutamente d’accordo con il Sottosegretario Siri sul coinvolgimento del mondo produttivo circa l’utilizzo del reddito di cittadinanza e la formazione degli aventi diritto, anzi proprio come Confassociazioni di cui l’INT è tra i fondatori, proponiamo che oltre alle imprese siano coinvolti gli studi delle professioni di cui alla legge 4/2013, cioè quelle attività consolidate come i tributaristi ed innovative come quelle legate alle rete, il cui esercizio non prevede iscrizioni albi. Il nostro coinvolgimento» prosegue Alemanno «darebbe ulteriori possibilità ai giovani ed a coloro che hanno perso il posto di lavoro aprendo loro le porte a professionalità sempre più richieste dal mercato del lavoro. Siamo quindi a disposizione per fornire il nostro contributo».


[ foto: Wikipedia.com ]

In Primo Piano

Il Sottosegretario al MEF Massimo Bitonci annun...

📦NEWS

Adempimenti fiscali febbraio, che la proroga si...

📦NEWS

Sovrapposizione adempimenti fiscali. Necessitan...

📦NEWS

Pensieri di fine gennaio… (sul D.L. Semplific...

📦NEWS

L'INT con il D.G. ha partecipato alla seduta d...

📦NEWS

P.d.L. sulla riforma della Giustizia tributaria...

📦NEWS

Incontro tra il Direttore dell'Agenzia delle En...

📦NEWS

Incontro tra il Direttore Generale dell'Agenzia...

📦NEWS

Secondo incontro tecnico al tavolo del MISE

📦NEWS

Confassociazioni, un progetto di rappresentanza...

📦NEWS

Rinnovo Quota Associativa INT 2019

📦NEWS

L’ INT alla riunione del Forum italiano sulla...

📦NEWS

INT ad Assosoftware: utilizzare il termine trib...

📦NEWS

INT e Confassociazioni, favorevoli alla propos...

📦NEWS

Rottamazione Ter

📦NEWS

Aggiornamento professionale e-learning per l'as...

📦NEWS

Brevi riflessioni sul D.L. fiscale e sulla pros...

📦NEWS

Il messaggio del Direttore dell'Agenzia delle E...

📦NEWS

L'INT con il D.G. ha partecipato alla seduta d...

📦NEWS

Audizione dell’INT in Commissione Finanze del...

📦NEWS

Indagine Customer Satisfaction dell’Agenzia d...

📦MEMORANDUM

Videoconferenze

📦NEWS

Fattura elettronica. Siete pronti al cambiament...

📦AREA TEMATICA

Le riflessioni fiscali (e non) di un D.G. 3' p...

📦NEWS

Sottoscritta convenzione per la formazione on-l...

📦NEWS

Commissione Finanze del Senato - Audizione del...

📦NEWS

Breve riflessione sulla nostra attività, i rap...

📦NEWS