Istituto Nazionale Tributaristi

Condividi questa notizia su:   FaceBook Twitter LinkedIn

Comunicato Stampa INT

Adempimenti fiscali febbraio, che la proroga sia tempestiva.

Roma
  12-02-2019

Il Presidente dell’ Istituto Nazionale Tributaristi (INT), Riccardo Alemanno, ha scritto al Ministro dell’Economia e delle Finanze Giovanni Tria, ai Sottosegretari di Stato Massimo Bitonci (sua risposta in calce), Laura Castelli, Massimo Garavaglia, Alessio Mattia Villarosa ed al Direttore dell’Agenzia delle Entrate Antonino Maggiore, circa l’ipotesi di proroga dello spesometro e dell’esterometro, annunciata dalla stampa specializzata, evidenziando che l’intervento normativo dovrà essere tempestivo e non a ridosso delle scadenze. Si legge infatti nella nota del Presidente dell’INT: “ Nel prendere atto, dalla stampa specializzata, della valutazione sulla concessione della proroga delle scadenze di febbraio degli adempimenti fiscali collegati al c.d. spesometro ed esterometro, come richiesto a seguito delle difficoltà incontrate da contribuenti ed intermediari fiscali nella gestione della fatturazione elettronica (ndr comunicato dell’ 8 febbraio*), ribadendo la richiesta di cancellazione delle comunicazioni dei dati IVA (Lipe), si chiede che il provvedimento di proroga venga emanato in tempi rapidi e non a ridosso delle scadenze, poiché altrimenti non si darebbe agli studi professionali ed alle imprese quel poco di tranquillità nell’affrontare gli adempimenti suddetti. Si confida pertanto che già in settimana possa esserci un provvedimento normativo in merito, si attende inoltre un intervento di semplificazione per la gestione dei cicli attivi e passivi della e-fattura poiché solo un sistema semplice di digitalizzazione potrà far emergere le positività di questa rivoluzione informatica.”

La risposta in tempo reale della Segreteria del Sottosegretario On. Massimo Bitonci:

Gentile Presidente buongiorno,
il Sottosegretario, come noto, è in prima persona impegnato in un processo di riforma complessiva del sistema fiscale. Con specifico riferimento alla questione delle “scadenze fiscale”, vi è un costante confronto con l’Agenzia delle Entrate per condividere una serie di misure, in fase di studio, volte a trovare delle soluzioni che semplifichino sia sulle liquidazioni che sugli altri adempimenti.
Segreteria del Sottosegretario di Stato On. Massimo Bitonci

* Il Comunicato dell’8/2
In relazione alle problematiche di natura operativa e normativa, relative alla emissione e ricezione della fatture elettroniche ed al sovrapporsi di scadenze degli obblighi tributari, quali spesometro, esterometro, elenchi intrastat e lipe, condividendo totalmente i contenuti e le richieste del comunicato congiunto delle Associazioni ADC e ANC del 7 febbraio, l’ Istituto Nazionale Tributaristi (INT) chiede, alle istituzioni competenti, il riordino generale delle scadenze degli adempimenti fiscali e, nelle vie brevi, la proroga di tutte quelle relative al mese di febbraio al 31 marzo c.a. Altresì si ritiene che con l’attuale mole di dati, che l’Amministrazione Finanziaria riceve e riceverà con i flussi delle fatture elettroniche, si debbano eliminare adempimenti quale, a titolo esemplificativo, la comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA (c.d. lipe), adempimento in linea di massima previsto per tutti gli operatori europei che però non hanno l’obbligo della fatturazione elettronica B2B o B2C. La digitalizzazione deve snellire gli adempimenti e non duplicarli o renderli maggiormente complessi.

In Primo Piano

28 maggio 16.00 11°diretta facebook INT vale...

📦NEWS

Tributaristi INT: Prorogare al 30 settembre i v...

📦NEWS

Approfondimento sui Contributi a fondo perduto ...

📦NEWS

Tributaristi INT: bene approccio dell’Agenzia...

📦NEWS

Le misure fiscali del Decreto Rilancio illustra...

📦NEWS

Alemanno INT: decreto rilancio, ne apprezzo l...

📦NEWS

Linee guida per gli studi professionali a segui...

📦NEWS

INT e Confassociazioni: lettera ai Ministri Cat...

📦NEWS

Tributaristi INT: inviata nota sul Decreto liqu...

📦NEWS

Tributaristi INT: inviate proposte per prossimo...

📦NEWS

L’intervento del Presidente Riccardo Alemanno...

📦NEWS

Tributaristi INT:  proposte per il prossimo De...

📦NEWS

Tributaristi INT: condivisione incondizionata d...

📦NEWS

Chiarezza sul ruolo degli intermediari nella vi...

📦NEWS

Alemanno INT e Confassociazioni: decreto liquid...

📦NEWS

Dal 1° aprile è entrato in vigore il Decreto ...

📦NEWS

Problematiche tributaristi intermediari abilita...

📦NEWS

Sito Inps in tilt. Tributaristi INT: bonus part...

📦NEWS

Tributaristi INT: inviate osservazioni alle Com...

📦NEWS

Tributaristi INT: bene Tridico su modalità sem...

📦NEWS

CHIUSURA SEGRETERIA INT PROSEGUE : RIAPERTURA ...

📦NEWS

Tributaristi INT: lettera ai Ministri del Lavor...

📦NEWS

E' mancato all'affetto dei suoi cari ed alla co...

📦NEWS

Da oggi le analisi del Consigliere nazionale e...

📦NEWS

Tributaristi INT: bene esclusione ipotesi click...

📦NEWS

Alemanno INT - Confassociazioni: no al click da...

📦NEWS

Tributaristi INT e Confassociazioni sul maxi de...

📦NEWS

CHIUSURA SEGRETERIA INT FINO AL 25 MARZO SALVO...

📦NEWS

Alemanno INT: gli studi professionali degli int...

📦NEWS

📦NEWS

Rinnovo Quota Associativa INT 2020

📦NEWS