Istituto Nazionale Tributaristi

Condividi questa notizia su:   FaceBook Twitter LinkedIn Google+

Comunicato

L’INT al Convegno REVCOND “Lo stato dell’arte di una professione: il Revisore condominiale”

i partecipanti al dibattito moderato dal giornalista Saverio Fossati (a dx nella foto)
Milano
  28-10-2016

Il Presidente dell’Istituto Nazionale Tributaristi (INT), Riccardo Alemanno, ha partecipato al dibattito organizzato da REVCOND nell’ambito del Convegno “Lo stato dell’arte di una professione: il Revisore condominiale”. Alemanno sollecitato dalle domande del moderatore, il giornalista del Sole 24 Ore Saverio Fossati, ha evidenziato come il legislatore non abbia dato alcuna indicazione in merito alle caratteristiche della figura professionale del revisore condominiale e come sia meritoria l’opera della associazioni come REVCOND, presieduta da Deborah Furci, che hanno intrapreso un percorso di formazione e deontologia e che stanno richiedendo l’emanazione di una norma UNI ad hoc per il revisore, al contempo il Presidente dell’INT ha sottolineato come sia necessario tenere alta la guardia rispetto le voglie monopolistiche di taluni settori professionali che vorrebbero vocare a se l’esercizio dell’attività del revisore condominiale.
Inoltre Alemanno ha poi allertato le associazioni di rappresentanza, di questa nuova figura professionale, dalla possibilità che il legislatore possa emanare, anche su pressione di settori professionali, norme stringenti circa i requisiti del revisore condominiale, in questo caso, sarebbe necessaria una norma transitoria che colleghi l’esistente alle nuove indicazioni legislative al fine di salvaguardare chi, previo percorso formativo, oggi svolge legittimamente tale attività. Il convegno è stata anche l’occasione per ribadire la collaborazione in corso tra REVCOND e l’INT.