Istituto Nazionale Tributaristi

Condividi questa notizia su:   FaceBook Twitter LinkedIn Google+

COMUNICATO STAMPA INT

Disapplicare gli ISA: il Presidente dell’INT Alemanno ha scritto al Vice Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Salvini

Roma
  02-08-2019

Il Presidente dell’ Istituto Nazionale Tributaristi (INT) , Riccardo Alemanno, dopo aver letto della dichiarazione del Vice Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Salvini circa “ una legge di bilancio coraggiosa”, ha preso carta e penna ed ha scritto al leader della Lega una lettera sugli indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA). Si legge nella missiva del Presidente dei tributaristi INT: “ omissis...ho molto apprezzato la Sua dichiarazione circa “una legge di bilancio coraggiosa”, penso che il Paese e soprattutto gli operatori economici ne abbiano bisogno. Detto ciò, è auspicabile che all’interno della legge, o nel decreto collegato, trovasse spazio la disapplicazione degli indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA), perché la loro applicazione, nella maggior parte dei casi, porta a delle risultanze estremamente penalizzanti per imprese e professionisti. In particolare gli indici collegati al numero di addetti, siano essi dipendenti, soci o coadiuvanti, determinano risultati che non tengono conto delle reali condizioni in cui stanno operando i titolari di partita IVA e rischiano di determinare uno stop, o quanto meno una flessione, all’ inserimento nelle aziende e negli studi professionali di nuovi addetti. Con la disapplicazione degli ISA, oggi alla 5° versione e questo è significativo di come siano strumenti ancora estremamente imprecisi, si darebbe un segnale positivo e di fiducia al mondo produttivo, in attesa della necessaria riduzione della pressione fiscale generalizzata.” Alemanno conclude con un auspicio: “ Pertanto mi permetta di aggiungere al condiviso obiettivo di “una legge di bilancio coraggiosa”, l’ auspicio di “una legge di bilancio rispettosa” di chi lavora e dà lavoro.”



[ foto: www.ilfattoquotidiano.it ]