Istituto Nazionale Tributaristi

22/02/17

Pregiatissimo Presidente INT,
sono iscritto al registro dei Revisori Legali con laurea in Economia Aziendale ed esame di stato come Esperto Contabile, vorrei iscrivermi anche alla vostra associazione ed in merito alle ultime sentenze della Corte di Cassazione Le voglio porre alcune domande, per quanto concerne la tenuta della contabilità, la redazione dei dichiarativi fiscali ed i relativi pagamenti possono essere svolti anche da un tributarista? eventualmente svolte si potrebbe incorrere in una situazione di esercizio abusivo della professione? premesso che su tutte le comunicazioni con il cliente venga indicato esattamente che l'attività è svolta come consulente tributario. Eventualmente per l'iscrizione presso INT potrei rateizzare il contributo associativo anche per il primo anno?
In attesa la ringrazio sin da ora e la saluto cordialmente.
Dott. F.

Risposta della Presidenza

Gentile Dott. F.,
una domanda sorge spontanea, come mai non si iscrive nella sezione B dell'albo unico? In attesa di avere una sua risposta, le segnalo che sia sulle attività che può svolgere il tributarista, sia sulla sentenza da lei citata, che risponde anche al dubbio su un eventuale esercizio abusivo dell’attività, esistono  schede ed approfondimenti pubblicati sul ns. portale e di cui le segnalo i link:
http://www.tributaristi-int.it/sportello/INT-ATTIVITA-ESERCITABILI-DAL-TRIBUTARISTA.pdf
http://www.tributaristi-int.it/news/scheda.php?IDNotizia=2279

Non esiste la possibilità di rateizzare la quota, ma delle agevolazioni per i giovani e per chi inizia l’attività http://www.tributaristi-int.it/istituzionale.php?istituzionale=come.

Se necessita di ulteriori spiegazioni, fornisca un recapito telefonico e sarà contattato quanto prima dalla Segreteria.
Cordiali saluti.

Riccardo Alemanno

Presidente INT