Istituto Nazionale Tributaristi

Condividi questa notizia su:   FaceBook Twitter LinkedIn Google+

Comunicato

Nuovo servizio CIVIS - Assistenza Comunicazioni DC Accertamento

Venezia
  19-07-2016

Pubblichiamo quanto inviato dalla DR Entrate del Veneto al Consigliere nazionale Andrea Bognolo, ma le istruzioni valgono per tutto il territorio nazionale.

Questo nuovo servizio prevede l’obbligo di allegare una delega (in area entratel dell’ADE i facsimili), la delega può essere inviata come autocertificazione (firma autografa del contribuente e suo documento di identità) oppure, per chi fosse autorizzato, con autentica di firma ai sensi dell’art.63 del D.P.R. 600 come indicato nelle istruzioni al facsimile pubblicato dall’ADE.

La comunicazione dell’ADE:

Nell’ambito della strategia di potenziamento della gamma dei servizi telematici, l’Agenzia delle Entrate ha ampliato il canale CIVIS attivando il nuovo servizio “CIVIS –Assistenza Comunicazioni DC Accertamento”.

Tale implementazione permette, tramite il canale telematico, la trasmissione della documentazione utile per chiarire la posizione fiscale del contribuente, a seguito di ricevimento di una comunicazione della Direzione Centrale Accertamento tra quelle previste dalla strategia di compliance promossa ai sensi dell’articolo 1, commi 634 e 635 della Legge di stabilità 2015.

A tal proposito, si allegano delle slide che descrivono i passaggi da seguire per la corretta gestione dell’invio della documentazione da parte degli intermediari.

Cordiali saluti

Ufficio Gestione Tributi
Direzione Regionale del Veneto
Settore Servizi e Consulenza